CHIAMACI: 0445.851420

PULITORI A VAPORE per

Sanificazione ospedaliera

GENERATORI DI VAPORE

per sanificazioni ospedaliere

Sei alla ricerca di un valido strumento per pulire in profondità le superfici e attrezzature di strutture sanitarie?

La sanificazione ospedale e strutture sanitarie è un pilastro fondamentale per garantire ambienti sicuri e privi di agenti patogeni all’interno degli ambienti ospedalieri. Tra i vari metodi impiegati, l’uso dei pulitori a vapore si è affermato come un’efficace e potente strategia per contrastare la diffusione di batteri, virus e altri microrganismi garantendo la sanificazione e disinfezione ambienti ospedalieri.

STI Steam Industry offre un’ampia gamma di macchinari per la pulizia a vapore, studiati anche per la pulizia e sanificazione ospedaliera e strutture sanitarie come ospedalicliniche e ambulatori.

Grazie alle tecnologie di ultima generazione applicate ai nostri generatori di vapore, il processo di pulizia ospedale e strutture sanitarie sarà facile, veloce e soprattutto potenziato rispetto ai metodi tradizionali.

Un plus notevole da tenere in considerazione è il rispetto e la tutela dell’ambiente: l’impiego di macchinari a vapore per la pulizia e sanificazione ambienti ospedalieri garantisce un enorme risparmio sul consumo di detergenti e acqua.

  • generatore di vapore
  • generatore di vapore
  • generatore di vapore
  • pulitore a vapore
  • pulitore a vapore
  • pulitore a vapore
Sanificazione ospedaliera

Pulitori a Vapore correlati

  • QV6

    QV6
    Generatore di vapore ideale per l’uso domestico e semiprofessionale, con un robusto corpo in acciaio inox
    Linea Domestica
    • pressione 4,5
    • produzione vapore 90
    • corpo macchina Inox
  • Gaiser 2000

    Gaiser 2000
    Generatore di vapore monofase con un robusto corpo in acciaio inox
    Linea Professionale
    • pressione 6
    • produzione vapore 100
    • corpo macchina Inox
  • Gaiser 4000

    Gaiser 4000
    Generatore di vapore monofase dotato di serbatoio detergente
    Linea Professionale
    • pressione 8
    • produzione vapore 125
    • corpo macchina Inox
  • BugsBuster

    BugsBuster
    Generatore di vapore monofase progettato specificamente per un ambiente a prova di cimici dei letti
    Linea Pest Control
    • pressione 5
    • produzione vapore 58
    • corpo macchina Inox

Sanificazione in ambiente ospedaliero: L’Efficienza dei Pulitori a vapore

I pulitori a vapore di STI Steam Industry si caratterizzano per la loro capacità di produrre vapore ad alta temperatura, oltre i 100°C. Grazie alla combinazione di calore e pressione, i generatori di vapore per disinfezione ospedaliera sono in grado di agire in profondità sulle superfici, eliminando microrganismi anche in zone di difficile accesso con metodi tradizionali. Questa capacità è cruciale nel contesto ospedaliero, dove la completa disinfezione è essenziale per prevenire la diffusione di infezioni.

L’uso efficace dei pulitori a vapore richiede una formazione adeguata del personale sanitario. In generale, è fondamentale seguire procedure di sanificazione ospedaliera specifiche per garantire una sanificazione uniforme e completa, assicurando così un ambiente sicuro e igienicamente controllato. Ad esempio tra le procedure da applicare c’è la sanitizzazione ospedaliera che per definizione sta ad indicare un’azione svolta per ridurre la carica microbica su oggetti e superfici e si ottiene solitamente attraverso l’uso di disinfettanti.

Sanificazione in ospedale e strutture sanitarie: vantaggi del vapore

L’utilizzo del vapore come mezzo per la pulizia e sanificazione ambientale in ospedale e strutture sanitarie offre svariati benefici. In primo luogo, è un metodo non tossico che non richiede l’impiego di sostanze chimiche aggressive, riducendo l’impatto ambientale e il rischio di contaminazione da residui chimici. Inoltre, il vapore può essere utilizzato su tantissimi tipi di superfici, inclusi materiali delicati e aree sensibili senza la preoccupazione di creare danni a strumentazione o macchinari sanitari.

Nei contesti ospedalieri, dove la prevenzione delle infezioni è prioritaria, l’uso dei pulitori a vapore per la sanificazione può contribuire significativamente a ridurre il rischio di diffusione di patogeni tra pazienti e operatori sanitari. Questo impatto positivo sulla sicurezza degli ambienti ospedalieri si traduce in un miglioramento complessivo della qualità dell’assistenza e, di conseguenza, del benessere del paziente.

Sanificazione in ambito sanitario: come il vapore migliora lo standard di cura di un paziente

Essere ricoverato in ospedale è già di per sé una brutta esperienza, immagina se per caso, durante la permanenza nella struttura sanitaria, dovessi per caso contrarre anche una ICA (infezioni correlate all’assistenza). Purtroppo, questa casualità è sempre più frequente, con una stima europea di 90.000 persone affette da ICA ogni anno. Le conseguenze sono un’occupazione maggiori di letti disponibili per i ricoveri e trattamenti medici aggiuntivi che sicuramente chiunque vorrebbe evitare.

Ma come si può evitare l’insorgere di queste infezioni? La risposta è semplice: effettuando la sanificazione ospedaliera tramite pulitori a vapore! La potenza del vapore non solo distrugge completamente i microrganismi responsabili delle infezioni ma è in grado anche di sterilizzare superfici e attrezzature eliminando l’ambiente adatto alla loro proliferazione. È infatti dimostrato come il vapore utilizzato per sanificazioni ospedaliere sia in grado di debellare fino al 99,9% di germi, batteri e agenti patogeni.

Il vapore per la sanificazione ospedali non è solamente una scelta efficiente ma anche economica. Grazie alla sua impareggiabile versatilità, il vapore permette una pulizia e sanificazione e ospedaliera efficace ed ecologica di moltissime tipologie di superfici e attrezzature, cosa che non si può dire di tanti altri metodi di igienizzazione.

Un vero e proprio pericolo negli ambienti sanitari è anche la minaccia data dalla resistenza antimicrobica (AMR). Si tratta di una resistenza a farmaci salvavita come sono gli antibiotici. L’utilizzo di sistemi di pulizia e sterilizzazione basati su detergenti chimici può far sì che i microrganismi diventino immuni agli antimicrobici contenuti nei prodotti chimici e di conseguenza immuni anche agli antibiotici. Questo è un danno non da poco che provocherebbe problemi in eventuali terapie future che risulterebbero inefficaci.

Anche in questo caso il vapore emerge come un alleato insostituibile. Grazie all’utilizzo solo di acqua riscaldata, i pulitori a vapore per la sanificazione ambiente ospedaliero eliminano i microrganismi, prevengono la loro replicazione e allo stesso tempo però non favoriscono la crescita della resistenza antimicrobica.

Come già anticipato, un enorme vantaggio dei pulitori a vapore per la sanificazione in ospedale e strutture sanitarie è il fatto che sia totalmente eco-friendly. Utilizzando solo acqua ed eventualmente dei detergenti vegetali, il pulitore a vapore risulta estremamente ecologico, creando inoltre una quantità di rifiuti esigua.

In sintesi, l’utilizzo dei pulitori a vapore nella sanificazione ambiente ospedaliero rappresenta un passo avanti nella lotta contro le infezioni. La combinazione di calore, pressione e non tossicità rende questa tecnologia un’opzione ottimale per garantire ambienti sanitari igienicamente sicuri, migliorando così la salute non solo dei pazienti ma anche di tutto il personale medico.

Se sei interessato a una delle nostre macchine a vapore per la pulizia e sanificazione ospedale e strutture sanitarie, non esitare a contattarci! Noi di STI Steam Industry siamo sempre disponibili a offrire informazioni e consigli per trovare il pulitore a vapore migliore per le tue esigenze.

Richiedi
ora il tuo preventivo!